foto facebook

Il gigante dei social media, Facebook introduce un nuovo servizio dedicato ai video, contrapponendosi di fatto a YouTube e ai network televisivi.

Presto gli utenti Facebook vedranno un nuovo tab “Watch” che offrirà una serie di spettacoli, alcuni dei quali finanziati proprio da Facebook.
Watch” sarà personalizzato in modo che gli utenti possano scoprire nuovi spettacoli, in base a ciò che i loro amici stanno guardando.
Gli spettatori saranno anche in grado di vedere commenti e di connettersi con amici e gruppi dedicati agli spettacoli.
“Guardare uno spettacolo non deve essere passivo”, ha detto il fondatore della società Mark Zuckerberg in un post di Facebook.

“Può essere una possibilità di condividere un’esperienza e di mettere insieme persone che si preoccupano delle stesse cose”.
Il più grande social network del mondo ha aggiunto un tab video l’anno scorso, lasciando intendere per un po ‘di tempo che avrebbe potuto produrre contenuti originali.
Watch potrebbe aprire nuovi potenziali ricavi sia per Facebook che per i programmatori, mentre gli utenti possono aspettarsi di vedere pubblicità mirata prima e durante gli spettacoli.

 

Facebook sta entrando in un mercato sempre più complesso e affollato e affronterà la concorrenza dalle reti televisive tradizionali, nonché da altri servizi online come YouTube e Netflix.
Disney ha annunciato ieri che dal 2019, scarterà il suo accordo esistente con Netflix e creerà i propri servizi video streaming.
Sarà inoltre istituito un servizio di streaming ESPN a tema sportivo l’anno prossimo.
Facebook ha già contenuti in linea, tra cui Major League Baseball, basket femminile, parenting shows e uno show safari di National Geographic.
Secondo l’agenzia di stampa Reuters, ha anche stipulato accordi con gruppi mediatici orientati, Vox Media, BuzzFeed, ATTN, Group Nine Media e altri per la produzione di spettacoli.
Watch” verrà rilasciato limitatamente negli Stati Uniti, poi verrà esteso a tutti gli utenti.

Fonte: bbc.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *