foto whatsapp e youtube

WhatsApp con l’aggiornamento di versione 2.17.40, ha introdotto molte caratteristiche nascoste (che non sono ancora disponibili per il pubblico) uno dei quali la possibilità di visualizzare i video di YouTube direttamente dentro WhatsApp ..

Quante volte hai ti sarà capitato di ricevere un link YouTube su WhatsApp ma hai dovuto aprire l’applicazione relativa per poterlo vedere?
Presto, questo non accadrà più: questa nuova funzionalità implementata in WhatsApp utilizza il concetto Picture in Picture per visualizzare i video di YouTube senza dover aprire la relativa applicazione.

In modalità Picture in Picture potrai espandere o aprire un video in una nuova sezione di WhatsApp per visualizzarlo in modalità a schermo intero.
Sarà inoltre possibile nascondere temporaneamente la modalità Picture in Picture senza interrompere il video per leggere meglio i tuoi messaggi, scorrendo a destra come puoi vedere in questo video che mostra come funziona.

Questa funzionalità è ancora in fase di sviluppo e in realtà non è possibile mantenere attivo il video se si modifica la chat: in questo caso la modalità Picture in Picture scompare , purtroppo.
Allo stesso modo, non è possibile utilizzare la modalità Picture in Picture WhatsApp sul tuo Springboard (applicazione che gestisce la schermata Home di iOS ), visto che questa funzionalità è disponibile solo da iOS 9 per iPad : probabilmente una nuova API sarà disponibile nelle versioni successive di iOS che consentiranno di Utilizzare la modalità Picture in Picture sul tuo Springboard anche per iPhone, la quale sarà sicuramente supportata da WhatsApp.
Da notare comunque che questa funzionalità è in realtà compatibile solo con iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S +, iPhone 7 e iPhone 7 Plus, per via delle dimensioni utili dello schermo. Ciò potrebbe cambiare in futuro (visto che, come detto sopra , questa funzionalità è ancora in fase di sviluppo ), supportando anche iPhone 5, iPhone 5C e iPhone 5S, ma rimane comunque un ipotesi incerta.
Questa nuova funzionalità attualmente pare non sarà attivata in remoto ( anche questo potrebbe cambiare in futuro), ma sarà abilitata con un nuovo aggiornamento di WhatsApp sull’AppStore quando la funzionalità sarà pronta.
Non ci sono ancora notizie su possibili applicazioni per gli utenti Android e Windows Phone .

Fonte: wabetainfo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *